Pagine

ILIKE BEAUTY - LA CITTÀ DEL BENESSERE - LARGO FILIPPO ROSA 12, ROMA EUR - Tel: +39.0645687412

Blog

Il massaggio ayurvedico combina i principi indiani dell’Ayurveda, la scienza della vita, vecchi di 5.000 anni, e i punti di pressione. Questo tipo di massaggio è progettato per creare equilibrio tra mente, corpo e spirito e aiutare il corpo a guarire se stesso. A volte viene definito un “massaggio con olio” perché in genere incorpora oli essenziali di erbe calde, nonché tratti e impastamenti consacrati dal tempo e non tradizionali che si adattano alle esigenze di un individuo.

In che modo il massaggio ayurvedico è diverso da altri tipi di massaggio?

Diversi fattori distinguono il massaggio ayurvedico da altri tipi di massaggio, come il tailandese e lo svedese:
Oli ayurvedici
In Ayurveda, i cinque elementi che si trovano in tutti gli esseri viventi – spazio, aria, fuoco, acqua e terra – sono considerati i mattoni della vita. Questi si combinano per creare tre principi mente-corpo, noti come dosha, all’interno del corpo: Vata (aria e spazio), Pitta (fuoco e acqua) e Kapha (acqua e terra). Ognuno eredita un mix unico dei tre dosha, anche se di solito uno è più dominante. L’Ayurvedica pratica l’equilibrio dei dosha per governare la propria salute fisica ed emotiva.
Durante un massaggio ayurvedico, miscele di oli biologici vengono infuse con erbe ayurvediche e riscaldate per favorire il rilassamento e la disintossicazione. Gli oli sono scelti per bilanciare il dosha dominante di una persona. Alla giusta temperatura, questi oli entrano nel corpo attraverso la pelle e i pori, si legano alle ama (tossine) e vengono rilasciati per disintossicare il corpo.
In confronto, il massaggio svedese incorpora l’olio principalmente per facilitare i colpi rilassanti sulla pelle. E il massaggio thailandese non usa olio, motivo per cui le persone possono lasciare i vestiti durante questo tipo di massaggio.
Energia e intenzione
Un terapista ayurvedico si concentra sulla pulizia dei canali energetici nel corpo, sullo spostamento e l’eliminazione delle tossine e sul bilanciamento dei chakra (centri energetici).
Il massaggio thailandese funziona anche con i centri energetici del corpo. Con il massaggio svedese, tuttavia, l’approccio si concentra maggiormente sull’anatomia e la fisiologia del nucleo piuttosto che sulle linee di energia del corpo.
Movimenti specifici
Lo stile e il flusso di un massaggio ayurvedico sono determinati da ciò di cui un individuo ha bisogno. Il massaggiatore utilizzerà in genere tecniche di massaggio tra cui picchiettare, impastare e spremere, oltre a massaggi tradizionali. Il flusso del movimento può essere rapido o prolungato, a seconda delle esigenze di una persona. L’approccio globale aumenta la circolazione e il drenaggio linfatico. Alcune terme forniscono due terapisti che lavorano contemporaneamente su una persona.
Il massaggio thailandese funziona con la compressione, oltre a tirare, allungare e dondolare, che viene diretta nei tessuti muscolari dalle mani o dalle dita. Il massaggio thailandese di solito si svolge su un tappetino sul pavimento e la persona che riceve il massaggio indossa abiti larghi o elastici. Anche il massaggiatore è sul materassino e muove l’intero corpo della persona in vari tratti e posizioni. Il massaggio svedese si concentra sull’alleviare la tensione muscolare attraverso colpi morbidi, lunghi e impastanti, così come colpi leggeri, ritmici e toccanti, sugli strati più alti dei muscoli. Questo è anche combinato con il movimento delle articolazioni.

Quali sono i vari tipi di massaggio ayurvedico?

Esistono diversi tipi di massaggio ayurvedico. Tra alcune delle terapie più popolari ci sono:

Abhyanga (abee-yan-ga)

Uno dei trattamenti ayurvedici più tradizionali, l’abhyanga utilizza tratti basati sull’attrito e oli caldi specifici per i dosha. Quando l’olio viene massaggiato nella pelle, penetra nei tessuti per sciogliere le tossine a livello cellulare. Questo stile di massaggio favorisce la circolazione, rinforza la funzione del sistema immunitario e crea un profondo rilassamento nella mente e nel corpo.

Gandharva (gaan-darva)

Gandharva combina il tocco con la terapia del suono per migliorare il flusso di energia. Durante questo tipo di massaggio, il terapista utilizza oli vegetali caldi e campane tibetane di cristallo per vibrare e trasformare le cellule del corpo. Questo trattamento promuove la vitalità e la beatitudine.

Marma

I punti Marma sono punti vitali o energetici tra il corpo, la mente e le emozioni. Durante un massaggio marma, gli oli essenziali specifici dei dosha vengono combinati con un tocco leggero e circolare per stimolare questi punti energetici. Il massaggio Marma risveglia il sistema di guarigione interno del corpo, manipola l’energia sottile o prana, allevia i muscoli rigidi e aumenta la circolazione.

Trattamento di massaggio ayurvedico Odyssey

Questo trattamento include cinque tecniche ayurvediche e ha lo scopo di lavorare sull’intero sistema: mentale, fisico ed energetico. Viene eseguito da uno o due massaggiatori. Inizia con il Garshana, un’esfoliazione con guanti asciutti che avvia il processo di disintossicazione, stimola il sistema linfatico e prepara la pelle ad assorbire gli oli.
Poi arriva Abhyanga, in cui il corpo è ricoperto di olio caldo erborinato dal cuoio capelluto alle dita dei piedi con colpi di attrito che spostano l’olio nei tessuti per sciogliere e rimuovere le ama (tossine). Successivamente, i colpi lenti, profondi e penetranti di Vishesh favoriscono il rilassamento. Il trattamento si conclude con Marma (vedi descrizione sopra) e riequilibrio dei chakra, utilizzando oli essenziali specifici per i dosha.

Pizichilli (pitzi-peperoncino)

il peperoncino viene tipicamente eseguito da due massaggiatori. A volte viene anche definito “bagno d’olio”, poiché flussi caldi continui di olio di erbe vengono ritmicamente levigati nel corpo. Questo trattamento riscalda, lubrifica e nutre per migliorare la circolazione, eliminare le tossine e purificare il corpo.

Shirodhara (shiro-dar-a)

Shirodhara è un trattamento meditativo e tranquillo incentrato su un flusso calmante di olio caldo che viene versato delicatamente sulla fronte e sul chakra del terzo occhio, il centro energetico dell’intuizione noto anche come ajna. Questo trattamento è noto per calmare il sistema nervoso centrale e integrare la mente e il corpo. Dopo aver sperimentato lo shirodhara, alcuni dicono di provare un senso di riposante consapevolezza.

Vishesh (vi-shesh)

Vishesh è un’altra tecnica di massaggio ritmico. Usa colpi decisi e lenti per allungare i muscoli contratti, rompere le aderenze e aiutare a rilasciare le impurità profonde. Viene utilizzato poco olio. Se segue il massaggio Abhyanga, gran parte dell’olio superficiale viene rimosso. Ciò consente un maggiore livello di attrito sulla pelle e un accesso più profondo ai tessuti. Dopo un massaggio Vishesh, alcuni dicono di sentirsi leggeri, sciolti e rilassati.
Quale tipo di massaggio ayurvedico è il migliore per ogni Dosha?
Gli squilibri vengono trattati con i loro opposti nell’Ayurveda, quindi la maggior parte dei massaggi ayurvedici si concentra sul contrastare il dosha predominante di una persona.

Kapha

Quando i tipi Kapha sono in equilibrio, hanno una corporatura robusta, vigore, una sana digestione e un senso generale di calma. Kaphas affronta i fattori di stress della vita con facilità e grazia. L’eccesso di Kapha dosha, tuttavia, può provocare letargia, obesità, apatia e depressione. La digestione soffre e possono insorgere allergie e problemi respiratori. Di conseguenza, Kaphas può diventare testardo e resistente al cambiamento.
A causa di una tendenza al letargo, i kapha spesso beneficiano di un massaggio stimolante dei tessuti profondi, come il Vishesh. Leggi altri tipi di massaggi e trattamenti che aiutano Kaphas.

Pitta

Quando sono in equilibrio, i Pitta tendono ad essere gioiosi, amichevoli ed energici. Tendono ad essere di media grandezza e peso e hanno una forte digestione. La mente di Pitta è chiara e concentrata fintanto che è in equilibrio. Tuttavia, senza equilibrio, i Pitta avvertono una mancanza di concentrazione, un aumento dell’acidità di stomaco che può provocare ulcere, sete costante, irritabilità, scoppi d’ira, febbre e infiammazione.
I massaggi ayurvedici come Abhyanga e Odyssey possono aiutare a pacificare Pitta rilasciando tossine e calmando il loro sistema nervoso centrale. Leggi altri tipi di massaggi e trattamenti che possono pacificare Pittas.

Vata

I Vata tendono ad essere sempre in movimento e hanno una mente energica e creativa. Quando le Vata sono in equilibrio, saranno vivaci ed entusiaste, con un telaio sottile e un’agilità eccellente. L’energia arriva a raffiche ed è probabile che sperimentino improvvisi attacchi di stanchezza. Quando il Vata dosha diventa squilibrato, si manifesta nel corpo come perdita di peso, costipazione, ipertensione, artrite, debolezza, irrequietezza e problemi digestivi.
Shirodhara, Odyssey e Marma aiutano a bilanciare Vata. Leggi altri tipi di massaggi e trattamenti che possono lenire Vatas.
Se una persona riceve un massaggio che non si adatta al proprio dosha, può portare a un maggiore squilibrio sia fisico che emotivo. Se non sai qual è il tuo dosha, fai questo quiz sui dosha per scoprirlo in modo da assicurarti di esplorare un’opzione di massaggio giusta per te.

Quali sono i vantaggi del massaggio ayurvedico?

Proprio come l’Ayurveda è orientato alla prevenzione, così è il massaggio ayurvedico. In generale, il massaggio ayurvedico può aiutare:

  • Aumenta la consapevolezza del corpo
  • Chiari percorsi fisiologici ed energetici
  • Crea un rilassamento profondo
  • Disintossica e purifica
  • Migliora il sistema immunitario
  • Aiuta le persone con condizioni mediche a migliorare il loro benessere generale
  • Migliora la circolazione
  • Aumenta la vitalità, il ringiovanimento e la riparazione
  • Mantieni le persone sane in buona salute
  • Bilancia Vata, Pitta e Kapha
  • Promuove la salute della pelle
  • Riduce lo stress
  • Lenisce il corpo e la mente

Idealmente, il massaggio è combinato con altri principi ayurvedici, come dieta, alimentazione ed esercizio fisico, per ottenere i massimi benefici.

 

iLike Beauty Center utilizza all’interno della propria struttura i migliori esperti e partner del Beauty con una vasta gamma di servizi che mette al centro i propri clienti.

Il progetto nasce dall’unione di imprenditori che da oltre 30 anni operano nel settore dell’estetica e del benessere, garantendo esperienza e professionalità nei servizi per la cura della persona.

iLike Beauty center si trova nel cuore dell’Eur a Roma e combina la qualità dei trattamenti estetici di base e le innovazioni tecnologiche più avanzate in una location di oltre 500mq.

iLike è il centro benessere dove potrai rigenerare il tuo io e rimodulare il tuo aspetto esteriore in un ambiente rilassante e sensoriale. Nel nostro centro troverai trattamenti specifici che sapranno regalarti una ritrovata energia e la tua nuova armonia interiore.

In una location raffinata ed elegante siamo riusciti a creare un luogo dove potrai sentirti di nuovo speciale.

Il nostro proposito è quello di operare al servizio del Benessere.

Seguici sui nostri Social

EnglishItalian